Atomo Certificate Fund

Data report:
Dati generali

Rischio:

Alto

Data di lancio:

29.05.2020

Gestore:

Olympia Wealth Management Ltd

Obiettivo d'investimento

L'obiettivo del Comparto è generare crescita del capitale nel medio-lungo termine attraverso investimenti diversificati in certificates listati. Il comparto investe dal 50% al 70% in un'ampia gamma di certificates quotati sul mercato italiano e non, senza limitazioni settoriali. Il Comparto può anche investire, direttamente o indirettamente, fino al 30% in società large cap, in strumenti del mercato monetario, in obbligazioni sovrane, in obbligazioni societarie, in obbligazioni convertibili, in ETF e Credit Linked Notes, senza specifica allocazione settoriale.

Caratteristiche del Fondo

Valuta del fondo:

EUR

UCITS:

Isin Classe R:

LU1964632753

Isin Classe I Acc:

LU1964632837

Isin Classe I Dis:

LU1964632910

Classe R

Commissioni di Gestione:

1,8%

Commissioni di Ingresso:

N/A

Commissioni di Uscita:

N/A

Investimento Minimo Iniziale:

10.000 EUR

Investimento Min Successivo:

N/A

Commissioni Performance:

15% absolute, HWM

Classe I

Commissioni di Gestione:

0,9%

Commissioni di Ingresso:

N/A

Commissioni di Uscita:

N/A

Investimento Minimo Iniziale:

100.000 EUR

Investimento Min Successivo:

N/A

Commissioni Performance:

10% absolute, HWM

Rendimento Cedola Attuale: si calcola il totale dei flussi attualmente incassati dal fondo valutando solo i prodotti che quotano sopra la “barriera Coupon”

Rendimento Cedola Potenziale: si calcola il totale di TUTTI flussi potenzialmente incassabili dal fondo a prescindere che i certificati quotino o meno sopra la “barriera Coupon”

Capital Gain Prodotti Coupon: viene calcolato considerando il valore di rimborso del prodotto se scadesse oggi:
1. se il certificato quota meno del valore nominale e siamo entro il valore Barriera capitale, si calcola il guadagno che si otterrebbe in conto capitale con il rimborso del nominale
2. se il certificato quota più del valore nominale e siamo entro il valore Barriera capitale, si calcola la perdita che si otterrebbe in conto capitale con il rimborso al valore nominale
3. se il certificato quota sotto il valore Barriera capitale, si calcola la perdita che si otterrebbe in conto capitale con il rimborso legato alla performance del worst. Tipicamente in questa situazione si genera una perdita perché il certificato quota normalmente “a premio”  soprattutto quando la barriera capitale non è distante o la scadenza non è imminente

Capital Gain Prodotti Bonus: stima del rendimento residuo derivante da prodotti con Strategie Bonus e Barriera non violata

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare l'esperienza utente e cookies analitici di terze parti in forma anonima per monitorarne l'utilizzo, come descritto nell'informativa privacy.