LA SITUAZIONE ATTUALE

Gennaio è stato un mese di forte positività per i mercati azionari, in particolare europei, e di sostanziale tenuta per quelli obbligazionari, ancora compressi dalle aspettative di tassi in rialzo sia in Europa che negli Usa, con i tassi a 3 mesi che – nonostante segni di rallentamento dell’inflazione - hanno ormai raggiunto il 2.2% in Europa (Germania) e il 4,6% negli USA.

Le materie prime continuano a muoversi a macchia di leopardo, con metalli preziosi forti e energia debole. Il USD continua nella fase negativa iniziata a fine 2022 e l’EUR continua nel recupero contro diverse tra le principali valute.


LA POSSIBILE EVOLUZIONE

Alla luce delle considerazioni sopra esposte, i nostri modelli continuano a mantenere una allocazione equity-oriented, con un bias su Europa e su alcuni particolari aree della tecnologia e dei consumi. Appare ancora presto per rientrare nel settore del tasso fisso, mentre la parte più interessante del segmento obbligazionario si conferma quella degli High Yield, specie europei (per questioni di valuta), e delle convertibili.


L'ASSET ALLOCATION DI MRM ALGO INDEX

Nella strategia del MRM ALGO Index, la possibile evoluzione si tradurrà in nuovi acquisti di ETF azionari tematici selezionati dai nostri algoritmo e in un incremento delle posizioni in High Yield e Convertibili. Riteniamo probabile nel prossimo futuro un ingresso su Gold e sui grandi indici azionari USA e MSCI World, alla luce dei segnali che arrivano in questi giorni dai modelli.


Primi 5 Titoli:
iShares High Yield Corp. Bond UCITS ETF EUR (Dist)10,98%
Spider Refinitiv Gl. Convertible Bond UCITS ETF HDG (Acc)8.01%
Xtrackers S&P Selected Frontier SWAP UCITS ETF 1c7,96%
iShares EURO STOXX UCITS ETF EUR (De)7.95%
iShares CORE MSCI Pacific ex Japan UCITS ETF USD A7,92%
DISCLAIMER: I rendimenti passati non sono indicativi o una garanzia per il futuro.